Tempo di lettura: 3 minuti

Nell Eprix di Berlino Nick De Vries e la Mercedes tornano alla vittoria conquistando gara 2 sul circuito ricavato nell’ ex aeroporto di Tempelhof. Ma il vero eroe del fine settimana in Germania nel campionato full-electric è Edoardo Mortara. Che dopo la vittoria di ieri in gara 1 ed il secondo posto agguantato oggi in gara 2 e due pole position nella gara tedesca, rilancia la sua candidatura per  “l’ Iride” elettrico.

Il Circus del Campionato Mondiale di Formula E, lascia la Germania con una vittoria in casa per la Mercedes e per Nick De Vries nel Eprix di Berlino, ottava prova del trofeo “full electric” indetto dalla FIA. Il pilota olandese, Campione del Mondo in carica conquista la Gara 2 di domenica mettendo alle proprie spalle il vero eroe del fine settimana tedesco.

È Edoardo Mortara infatti, il vero “MVP (Most Valuable Player)” del weekend berlinese dopo il primo posto di ieri in gara 1, le due pole position di ieri ed oggi ed il secondo posto alle spalle di “Nick the Quick”. Prestazioni che rilanciano le quotazioni del pilota Svizzero della Venturi nella lotta mondiale della competizione per monoposto elettriche.

Edoardo Mortara (CH), Venturi Racing, solleva il trofeo sul podio di gara 1 dell’ Eprix di Berlino (Round 7)

Nella gara domenicale, De Vries riesce a bruciare in partenza lo svizzero con uno start letteralmente esplosivo della sua Mercedes. Nonostante la pole position di Mortara avesse posto il pilota della Venturi in in testa nella griglia di partenza dell’ Eprix di oggi. Un piazzamento che Edo non recupererà più sino alla fine della competizione tedesca malgrado i numerosi tentativi di sorpasso e gli attack mode messi in atto durante l’intero svolgimento della gara.

Nick De Vries, (NL) vincitore oggi con la Mercedes

L’ottimo risultato di Mortara, non deve far dimenticare anche una grande prestazione dell’ attuale capo classifica della serie elettrica Stoffel Vandoorne. Che dopo essere scivolato in 12^ posizione affronta un eprix tutto in salita, risalendo con tenacia la graduatoria sino ad un 3° posto finale eccellente. Molto importante ai fini di una ulteriore conferma del belga, attualmente al vertice del campionato elettrico.

Ennesima domenica da dimenticare per Dragon Penske e Antonio Giovinazzi, ancora in difficoltà, che chiudono la gara all’ultimo posto.

Queste le classifiche di gara 1 e gara 2 dell Eprix di Berlino, pronti per il prossimo appuntamento della Formula E con il debutto, in Indonesia, del Circuito di Giacarta il 4 giugno prossimo.

Round 7

Round 8

, , , , ,
Post Simili
Latest Posts from Full Gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.