Tempo di lettura: 3 minuti

La McLaren Ha presentato nella giornata di ieri la livrea che esibirà durante il prossimo Gran Premio di Monaco. Si tratta della storica livrea con i colori celeste e arancio dello sponsor principale della scuderia. La società petrolifera Gulf Oil, che ha accompagnato il team di Woking sin dai tempi di Bruce McLaren. È una delle colorazioni più iconiche di tutti i tempi; che fa tornare alla mente le grandi avventure del motorsport di Porsche, Ford, Aston Martin e molti altri.

Le McLaren di Lando Norris e Daniel Ricciardo in occasione del Gran Premio di Montecarlo adotteranno una livrea che a molti appassionati (in particolare quelli non più giovani) farà ricordare la storia del motorsport. È quella celeste e arancio del main sponsor della scuderia inglese la compagnia petrolifera Gulf Oil. Che sin dalla fondazione ha costantemente appoggiato l’avventura del team nella massima formula.

La McLaren ha una storia di corse radicata e di successo con Gulf, e i due marchi hanno riavviato la loro relazione nel luglio 2020. Quando il team ha annunciato il ritorno del marchio come partner strategico ufficiale.

La livrea retrò segnerà l’omaggio della McLaren al design senza tempo di Gulf. Riflettendo al contempo un legame con le corse iniziato ai tempi del fondatore del team Bruce McLaren.

La livrea celeste-arancio Gulf Oil della McLaren MCLM35 in occasione del GP di Monaco 2021

Il team porterà in pista la colorazione celeste accanto a una striscia arancione, basata strettamente sul design classico di Gulf, per l’intero weekend di gara del Gran Premio di Monaco. La palette di colori sarà presente su entrambe le MCL35M, sulle tute da gara dei piloti, sul kit del team di gara e su tutte le piattaforme dei social media riferibili alla squadra.

Norris e Ricciardo, inoltre, indosseranno caschi da gara con un design retrò. Creati appositamente per l’evento e dedicati al partner di beneficenza della squadra, l’organizzazione per la salute mentale Mind.

Il CEO di McLaren Racing, Zak Brown, ha presentato la nuova colorazione in un comunicato pubblicato sul sito del team inglese.

“Questo sarà l’omaggio della McLaren al celebre design delle auto da corsa di Gulf” ha dichiarato Brown. “Siamo grandi fan del design coraggioso e audace. E il sorprendente celeste Gulf è tra le livree più amate nelle corse, un celebre pezzo di cultura che trascende il mondo del motorsport.

Il design è sempre stato importante per McLaren. Lo si vede in tutto ciò che facciamo dal nostro ritorno al colore Papaya, alla nostra splendida sede, il McLaren Technology Center. Siamo entusiasti di esibirlo come una squadra e celebrare la nostra orgogliosa associazione con Gulf a Monaco “.

I piloti McLaren Daniel Ricciardo e Lando Norris con le tute Gulf

Anche Mike Jones, amministratore delegato di Gulf Oil, ha espresso la propria soddisfazione per l’iniziativa. Descrivendo le motivazioni che hanno portato alla scelta del GP di Monaco per l’ esposizione dei nuovi colori.

“Gulf e la McLaren hanno una relazione che risale al 1968 ed è una delle partnership di maggior successo nel motorsport. Siamo incredibilmente entusiasti di rendere omaggio a questa eredità con la nostra livrea classica al Gran Premio di Monaco. L’evento più spettacolare ed elegante del calendario di Formula 1.

Vedere la reazione di Lando e Daniel e dell’intero team McLaren a questa livrea è stato davvero speciale. E siamo entusiasti di svelarlo ai fan del motorsport di tutto il mondo. I distinti colori celeste e arancio fluo della Gulf Oil sono iconici. Quindi celebrare il nostro ritorno in Formula 1 e mostrare la livrea a Monaco con la McLaren è una grande celebrazione del nostro posto, audace e colorato all’interno di questo sport “.

Un piccolo contributo estetico, quindi, allo storico Gran Premio monegasco. Che speriamo possa farsi apprezzare oltre che per l’approccio visivo anche in termini di spettacolo in pista.

, , , , ,
Post Simili
Latest Posts from Full Gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.