Max Verstappen
Tempo di lettura: 3 minuti
Al ritorno in pista ufficiale dopo la pausa invernale, Max Verstappen guida la classifica delle FP1. Alle sue spalle Valtteri Bottas su Mercedes in P2 e Lando Norris su McLaren in P3. Buone ma non eccezionali le Ferrari in P5 con Leclerc e P8 con Sainz. Hamilton ancora non completamente a suo agio sulla W12.

Max Verstappen con la Red Bull RB 16, guida la classifica delle FP1 del GP del Bahrain, prima prova del Campionato di F1 2021. L’olandese ha segnato un tempo di 1’31”394 con gomma morbida. Battendo la Mercedes di Valtteri Bottas con 1’31”692  e la McLaren di Lando Norris con 1’31”897.

Praticamente confermati i valori in pista visti due settimane fa sempre qui in Bahrain nei test pre-stagionali. Dove la RB16 dell’ olandese aveva fatto segnare il miglior tempo. Checo Perez con l’altra Red Bull fa segnare il 6 tempo, mostrandosi a proprio agio con la monoposto di Milton Keynes.

Quarto tempo per Lewis Hamilton, che durante le FP1 non è sembrato ancora completamente “on focus” con la sua W12. Il Campione del Mondo in carica infatti ha lamentato una certa instabilità al posteriore, soprattutto in frenata. Un disagio confermato anche dalla strategia della Mercedes che, sulla macchina dell’ inglese, ha montato più di un set di gomme soft. Una tattica che ha colpito gli osservatori, sicuramente diversa da quella espressa dagli altri team in pista qui a Sakhir. Oltre che differente da quella già vista in precedenza per il team di Brackley.

Lewis Hamilton durante la FP1 del Bahrain Grand Prix

Ottima conferma della McLaren in P3. Con un Lando Norris in piena forma ed un Daniel Ricciardo in P9, ancora in fase di adattamento ma comunque decisamente positivo. La scuderia di Woking sarà sicuramente tra i protagonisti di questo fine settimana.

Una sessione discreta quella delle due Ferrari. Con Charles Leclerc in P5 a 0”599 dalla testa della classifica e Carlos Sainz Jr in P8 a poco meno di un secondo. La vettura del monegasco in questa FP1 è apparsa un po’ più sottosterzante rispetto a quella del compagno di squadra. Forse anche in funzione di un assetto diverso che rispecchia un diverso stile di guida dei due piloti. È comunque ancora presto per esprimere giudizi sulla qualità della SF21, che sicuramente ha ancora bisogno di messa a punto.

La Ferrari SF21 di Carlos Sainz Jr durante le FP1 del Bahrain Grand Prix

Buon passo per le Alpha Tauri di Pierre Gasly (P7) e Yuki Tsunoda (P14) che confermano quanto già visto nei test stagionali.  

Onore al merito per l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi. Che piazza la sua monoposto nella top ten, al 10° posto, con il veterano Kimi Raikkonen all’ 11°.

Attardati nel traffico degli ultimi minuti delle FP1, i piloti dell’ Aston Martin con Sebastian Vettel in P12 e Lance Stroll in P13.

Male entrambe alla prima uscita le Alpine di Fernando Alonso (P15) e Esteban Ocon (P16).

Chiudono il gruppo insieme alle Williams di George Russell (P17) e Nicholas Latifi (P18), le Haas di Mick Schumacher (P19)  e Nikita Mazepin (P20).

Questi i tempi al termine:

, , , ,
Post Simili
Latest Posts from Full Gas

1 Comment

  1. […] F1 | GP Bahrain: Verstappen davanti a tutti in FP1. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.