Formula 1
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il nuovo CEO della F1, Stefano Domenicali, parla di alcune novità che potrebbero essere introdotte già da quest’anno.

Domenicali aveva già dichiarato in precedenza che il suo obiettivo è quello di rimettere il pilota al centro della Formula 1, soprattutto per combattere la noia dovuta al dominio del duo Hamilton-Mercedes.

Lo scorso anno si erano fatte diverse ipotesi, tra cui quella di invertire la griglia, ma l’opposizione ferrea di Mercedes aveva creato ostacoli.

Domenicali a confermato che non sarà questa la via. In una dichiarazione ha infetti affermato che “La griglia invertita non si farà”.

Sta prendendo invece sempre più piede l’idea di organizzare delle sprint race al sabato, in una formula ancora bene da definire.

Stefano Domenicali si è detto piuttosto ottimista su questo e l’esperimento potrebbe vedere la luce già nel 2021.

L’ex team principal Ferrari ha infatti detto che “E’ importante trovare sempre nuove idee per aumentare il coinvolgimento del pubblico, ma non dobbiamo perdere l’approccio tradizionale alle gare”, aggiungendo che “Penso che quello che abbiamo visto quando stavamo cambiando le qualifiche ogni due giorni fosse negativo, non dobbiamo ripetere quegli errori, e quindi ora penso che il formato sia abbastanza stabile “.

Domenicali prosegue dicendo che ci sono già dei colloqui avviati con i team e se ne sta parlando nelle sedi opportune.

Al momento l’idea della sprint race appare come l’unica in grado di ridare un po’ di interesse ad una competizione che sta perdendo spettatori sia dal vivo che in TV.

,
Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

1 Comment

  1. […] F1 | Avanza l’ipotesi di gare sprint al sabato […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.