Roma E-Prix
Tempo di lettura: < 1 minuto

La FIA ha rilasciato oggi un comunicato ufficiale con il nuovo layout del circuito capitolino

Il prossimo 10 aprile, covid permettendo, andrà in scena l’E-Prix di Roma, al circuito cittadino dell’EUR.

Oggi la FIA ha pubblicato il nuovo layout che apporta sostanziali modifiche al precedente.

Sparisce il rettilineo che dall’obelisco dell’eur arrivava fino all’incrocio con Viale Europa. le vetture infatti compieranno il tornante proprio intorno al monumento, per poi compiere una sorta di doppia chicane nei pressi del palazzo dei congressi.

Quasi invariata la discesa che porta alla parte bassa del circuito, mentre ancora una modifica si nota nella parte in risalita, con un curvone molto veloce che termina con una serie di curve molto strete a 90 gradi, in prossimità del palazzo della civiltà e del lavoro.

Roma si conferma come uno dei circuiti più lunghi, con i suoi 3385 metri e 19 curve che promettono spettacolo.

Lucas Di Grassi

Tra i piloti entusiasti del nuovo layout c’è Lucas Di Grassi, il brasiliano di origini italiane che ha definito più volte Roma come la gara più bella dell’intero panorama della Formula-E.

Appuntamento quindi al 10 aprile, sperando che anche il pubblico sarà presente.

,
Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.