F1
Tempo di lettura: 2 minuti

Il calendario F1 2021 è stato concepito in considerazione di una stagione “covid free”, ma la realtà potrebbe essere diversa

Dopo la stagione 2020, segnata pesantemente dai problemi derivati dalla pandemia di Covid-19. L

a FIA ha concepito il calendario di Formula 1 2021 partendo dal presupporto che tutte le gare si svolgeranno normalmente, come se nulla fosse successo.

La prima gara è prevista, come di consueto, a Melbourne; ma in Australia, come nel resto del Mondo, vigono ancora numerose restrizioni ai viaggi internazionali.

Proprio questo scenario incombe come una spada di damocle sull’inizio della massima competizione motoristica mondiale.

Nel 2020 tutto era pronto, gli spettatori erano già sulle tribune, le macchine nei box e i team pronti a partire, quando poi è arrivato lo stop improvviso e immediato che ha comportato l’annullamento del GP il giorno prima delle qualifiche.

L’ipotesi, tutt’altro che improbabile, è che il Gran Premio inaugurale del 2021 venga posticipato a data da destinarsi, proprio a causa delle restrizioni agli spostamenti che il governo australiano sta attuando.

In un’intervista a Motorsport.com, un portavoce di Liberti Media ha dichiarato che sostanzialmente si sta facendo di tutto per tornare a correre regolarmente a Marzo.

A Melbourne la preparazione del circuito inizia in genere da metà gennaio, proprio perchè si tratta di un cittadino, ma ancora non è possibile acquistare i biglietti.

Se la decisione di posticipare il GP si concretizzerà lo sapremo proprio entro gennaio, per evitare costi inutili di approntamento di una pista che poi non verrà utilizzata.

L’Australa è uno di quei Paesi che ha adottato norme molto restrittive per contenere la pandemia. i confini sono sostanzialmente chiusi a tutti i non residenti e chi rientra in Australia dall’estero dev’essere sottoposto a una quarantena molto severa.

La Formula 1 non è il solo sport che potrebbe subire conseguenze. A febbraio infatti Melbourne dovrebbe anche ospitare gli Open di tennis e anche in questo caso il torneo è a rischio.

L’eventuale posticipazione del GP di Australia seguirebbe la decisione della Formula E di rinviare le prime due gare a Santiago del Cile.

, ,
Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

2 Comments

  1. […] F1 | Il GP di Australia 2021 a rischio rinvio […]

  2. […] F1 | Il GP di Australia 2021 a rischio rinvio […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.