Alex Albon
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il pilota di origine thailandese ha perso il sedile in Red Bull, ma il team fa sapere che è pronto a cedere Alex Albon ad altri team in caso di necessità

La coppia di piloti per il 2021 in Red Bull sarà composta da Verstappen e Perez. La scuderia ha deciso quindi di appiedare Albon, che in effetti è apparso un po’ in difficoltà quest’anno.

L’atteggiamento di Red Bull con i piloti non coglie di sorpresa nessuno, infatti già in passato hanno preso decisioni drastiche, come ad esempio con Kvyat e Gasly, forse troppo velocemente declassati.

In un’intervista rilasciata a Motorsport.com, Helmut Marko, riguardo Albon, ha detto che “Gli abbiamo assicurato che verrà utilizzato moltissimo per i test, dopotutto ci sono le gomme del 2022 che richiedono test separati” aggiungendo che “Albon farà moltissimo simulatore e sarà presente a molte gare come pilota di riserva. Inoltre siamo pronti a prestarlo ad altri team qualora ce ne sia bisogno, ad esempio se qualche pilota dovesse rinunciare, quindi non è la fine per lui”.

Riguardo la decisione di non confermarlo, Marko ha detto sostanzialmente che il motivo è da ricercare nella poca consistenza del pilota.

Nei momenti in cui doveva dimostrare di sopportare la pressione psicologica ha sostanzialmente fallito, compresi i momenti in cui le gomme iniziavano a degradarsi, lui andava in difficoltà.

Marko sostiene inoltre che la vicinanza con Verstappen non lo ha aiutato. Quando hai un compagno di squadra che guida sempre al top, difficilmente esci vincitore de un confronto.

Albon sicuramente ha margini di miglioramento e riguardano tutti la sua condotta di gara, tenerlo fuori dalle competizioni non lo aiuterà di certo. La possibilità di vederlo, anche temporaneamente, in un altro team, potrebbe giovargli. Speriamo abbia un’occasione.

,
Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

1 Comment

  1. […] F1 | Red Bull pronta a offrire Albon ad altri team […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.