Callum Ilott
Tempo di lettura: < 1 minuto

Callum Ilott si presenta all’utima gara stagionale con un ritardo di 14 punti rispetto a Mick Schumacher.

Sul circuito di Sakhir sta per giungere a conclusione il campionato di Formula 2 e come sempre si preannuncia un grande spettacolo.

La feature race ha visto i due rivali arrivare rispettivamente quinto e sesto, con Schumacher che ha rimontato dalla 18ma posizione con una gara sontuosa.

“In circostanze normali sarebbe abbastanza difficile vincere il campionato, non impossibile, ma difficile” ha dichiarato Ilott.

“Devo solo andare in gara e fare il meglio che posso, solo così posso sperare nel titolo. Andrò in gara sapendo che non ho nulla da perdere”

Ilott anche è stato protagonista di una feature race molto combattute, ha guadagnato subito due posizioni al via e a tal proposito dice che “ho avuto una buona aprtenza e anche il primo giro non è stato male. Abbiamo effettuato il pit stop un po’ in anticipo rispetto a quando programmato” e aggiunge “al rientro in pista ero dietro Jehan, ho pensato che stesse risparmiando le gomme così l’ho tenuto davanti per un po’, ma poi mi sono accorto che era proprio in difficoltà e sono stato costretto a ritardare il sorpasso un po’ più del previsto”

Come già sappiamo Ilott non sarà in Formula 2 nel 2021 e non approderà nemmeno in Formula 1, come invece farà il suo rivale Mick Schumacher. Godiamoci quest’ultima gara e poi vedremo quale sarà il suo futuro.

Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.