La F2 in Barhain
Tempo di lettura: 2 minuti

Drugovich si aggiudica la vittoria, mentre Callum Ilott ne approfitta per avvicinare Mick Schumacher.

Drugovich ha tenuto la testa della gara per l’intera durata e raramente è apparso in difficoltà, dando un distacco consistente a Ilott, giunto secondo.

Jehan Daruvala ha conquistato il suo primo podio in carriera in Formula 2, resistendo alla rimonta di schumacher, che ha preso il via dalla 10ma posizione.

In una inusuale situazione meteo, con nuvole che coprivano l’intero circuito, il leader del campionato, Mick Schumacher, aveva il compito di impedire la rimonta in campionato da parte di Ilott, che invece partiva in pole.

Al via il poleman sbaglia curva 1 e immediatamente Drugovich ne approfitta, conquistando la testa della gara, mentre Schumacher rimontava 5 posizioni al via.

Alla fine del secondo giro, Schumacher sorpassa anche Marcus Armstrong, il quale effettua subito il controsorpasso, dando qualche pensiero in più del previsto al tedesco.

Armstrong si trova quindi a lottare con Ilott per la seconda posizione, con anche Schumacher che entra nel walzer dei sorpassi e controsorpassi.

Al decimo giro, il primo a rientrare ai box è Robert Shwartzman, montando gomme dure, mentre Ilott rientra 3 giri dopo, optando per le stesse comme, ma con un pit stop decisamente più lento.

Yuki Tsunoda nel frattempo va avanti con la sua rimonta, essendo partito ultimo e sorpassanto Deletraz per la decima posizione.

Drugovich effettua il pit stop obbligatorio al 16mo giro, riuscendo a mantenere la testa della corsa all’uscita. Il brasiliano però effettua due piccoli errori di guida, bloccando le gomme e consentendo quindi a Ilott di recuperare la posizione in curva 10.

Schumacher, che nel frattempo era diventato il leader della corsa, si ferma ai box al giro numero 20, rientrando poi in sesta posizione.

Tsunoda continua la sua fantastica rimonta, sorpassando Dan Ticktum e Shwartzman.

Drugovich, tornato in testa, viaggia su ritmi sostenuti e nessuno riesce ad avvicinarlo. Si aggiundica la vittoria, seguito da ilott e da Daruvala, al suo primo podio in Formula 2.

Alla luce dei risultati ilott riduce il gap da Schumacher a 12 punti e domani ci sarà la sprint race.

,
Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

1 Comment

  1. […] F2 | Felipe Drugovich vince la feature race in Barhain […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.