Tempo di lettura: < 1 minuto

Il pilota, impegnato nella formula Ford scozzese, è rimasto coinvolto in un incidente a catena. I medici hanno dovuto amputargli entrambe le gambe.

Il botto, che ha coinvolto sei macchine, è stato innescato da Dean Forward, che ha perso il controllo della sua TF93, andando a sbattere contro il muretto sul rettilineo del traguardo.

Le vetture che sopraggiungevano non hano fatto in tempo ad evitarlo e si è creato così un incidente a catena che ha coinvolto anche Ken Finnerman Colin Turner, David Billington, David Porter e George Ditchfield.

Finnerman e Forward sono stati portati al Northampton General Hospital, dove hanno medicato alcune ferite lievi. Tuttavia Turner è apparso subito essere il pilota con le conseguenze più gravi. E’ stato portato in elicottero all’ospedale universitario di Coventry, dove i chirurghi hanno cercato in tutti i modi di salvargli le gambe, senza purtroppo riuscirci.

Turner ha anche riportato delle fratture alle costole, conseguenze minori di un incidente che purtroppo mette fine alla sua carriera.

Sul web è già partita una gara di solidarietà per aiutare Colin Turner a sostenere le spese mediche. Chiunque può donare qualcosa seguendo questo link

Moltissime le manifestazioni di affetto che stanno giungendo a Turner in questi giorni

, ,
Fabrizio Monaco

Ideatore di Full Gas e pilota amatoriale. Mi interesso di tutto ciò che abbia quattro ruote, un telaio e un motore.

Post Simili
Latest Posts from Full Gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.