Tempo di lettura: 2 minuti

Ad Imola Valtteri Bottas si aggiudica la pole position del Gran premio dell’ Emilia Romagna dopo la supremazia di Hamilton durante tutte le qualifiche. Hamilton a 97/1000 dal compagno di squadra precede un Verstappen lucido ed efficace. Eccellente Pierre Gasly su Alpha Tauri 4° in griglia. Sempre in difficoltà la Ferrari con Leclerc in P7 e Vettel in P14.

Le qualifiche del GP dell’ Emilia Romagna ad Imola assicurano a Bottas la pole in griglia davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton, sempre primo durante Q1 e Q2.

Il  giro perfetto di Bottas è arrivato sul filo del rasoio, lasciando con l’amaro in bocca un Hamilton molto contrariato dalla posizione persa. L’anglo caraibico ha addirittura definito “da schifo” il suo giro di qualificazione, sminuendo l’ottima prestazione di Bottas, in un atteggiamento decisamente discutibile.

Max Verstappen, alle prese con problemi di affidabilità in Q2, riesce a conquistare la P3 rientrando in pista e girando con freddezza e lucidità.

L’olandese mette a segno un ottimo Q3 che gli permetterà domani di partire dalla seconda fila direttamente alle spalle di Bottas. Non ugualmente efficace durante i due primi stint Alex Albon, che comunque agguanta un discreto 6 posto in Q3.

Grossi problemi di guidabilità per entrambe le Ferrari con Leclerc che spreme sino in fondo la SF1000 senza riuscire a trarne più di un 7° posto in griglia.

La vettura come già visto in mattinata, non risponde ai piloti.

Anche in qualifica si rivela molto sottosterzante creando non pochi grattacapi al team nella scelta dei pneumatici per la gara.

Vettel non riesce a tenere decentemente in pista una Ferrari che ormai non lo interessa più, lasciando sull’ asfalto di Imola una delle peggiori qualifiche di tutta la sua carriera.

Per il Cavallino probabilmente la gara di domani sarà una delle più difficili oltre che di questa stagione, anche delle precedenti. E sicuramente si rivelerà particolarmente difficile anche per gli altri motorizzati Ferrari.

Ottimo P4 per Pierre Gasly su Alpha Taury che come già visto nelle prove libere della mattina si conferma in stato di grazia. Il pilota transalpino, mantiene sia in Q1 che in Q2 un ottima prestazione rimanendo sempre tra i primi 5.

Nel Q3, evidenziando una sicurezza in pista di cui non abbiamo frequentemente avuto esempio, conquista una P4 in seconda fila direttamente alle spalle dell’amareggiato Hamilton.

È un ottimo risultato per la faentina Alpha Tauri che rappresenta, anche se in piccola parte, la bandiera italiana su questo circuito.

Speriamo almeno in questo tricolore per la gara di domani…

Questi i risultati delle qualifiche:

, , , ,
Post Simili
Latest Posts from Full Gas

1 Comment

  1. […] F1 | Imola: Bottas in pole beffa Hamilton per un soffio. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.